Il modo piĆ¹ facile di
vendere la tua auto!
Compriamo la tua auto in contanti in 1 ora
Paghiamo subito ed in modo sicuro
Vuoi vendere la tua auto?

  1. Compila il modulo con i dati della tua auto
  2. Ricevi una valutazione gratuita e senza impegno
  3. Ci porti l'auto e vieni pagato subito!

Dati Demografici
Provincia: Bologna
Abitanti: 1.004.323
Cambiamento annuale: 0,315%
(3.153 abitanti)
Regione: Emilia Romagna
Area: Nord-est
Nazione: Italia
Comuni piu' popolosi: Bologna; Imola; Casalecchio di Reno; San Lazzaro di Savena; Valsamoggia; San Giovanni in Persiceto; Castel San Pietro Terme; Zola Predosa; Budrio; Castel Maggiore;

Acquisti Auto Usate
41.539
Provincia di Bologna (2015)
7,29%
cambiamento rispetto al 2014
4,14%
abitanti che hanno acquistato un'auto usata

Compravendita di Auto Usate a Bologna

Gli acqusiti di auto usate nella provincia di Bologna sono stati 41.539 nel corso del 2015, con un aumento del 7,29% (equivalente a 2.824 automobili) rispetto al 2014, quando gli acquisti erano stati 38.715.

Con 590.664 automobili circolanti su una popolazione di 1.004.323 abitanti, la provincia di Bologna nel 2015 conta un'auto per ogni 1,70 abitanti, registrando un trend negativo rispetto al dato di 1,71 abitanti per automobile relativo al 2014. La variazione nel numero di abitanti, durante lo stesso periodo, è stato del 0,315%.

Il 4,14% degli abitanti di Bologna e provincia hanno acquistato un'auto usata durante il 2015. Nel 2014 erano stati il 3,87%.

Auto Nuove

Gli acquisti di auto nuove sono stati invece 34.419 nel 2015, rispetto alle 29.940 prime immatricolazioni registrate nel 2014. Con questo risultato, la provincia di Bologna segna una crescita del 14,96% (equivalente a 4.479 automobili vendute) rispetto al 2014. Il 0,03% degli abitanti ha comprato un'auto nuova durante il 2015.

Compro Auto Usate Bologna

AUTO USATE BOLOGNA

Bologna è una delle città maggiormente legate alla storia dell’automobile italiana. Il legame della città e della provincia con il mondo dei motori non attraversa soltanto un secolo di storia passata, ma si proietta ancora fortemente nel presente:il prodotto dell’ingegno bolognese, infatti, è oggi presente in tutto il mondo attraverso i celebri marchi nati sul territorio. Il Motor Show di Bologna, poi, è uno degli eventi più attesi dagli appassionati del settore, ed ogni anno porta in città migliaia di visitatori.

LAMBORGHINI, MASERATIE MOTORSHOW Tre punti cardine del legame tra Bologna e mondo dell’automobile sono i due marchi più famosi nati in città, Lamborghini eMaserati, per concentrarsi solo sulle quattro ruote. Volendo esplorare le risorse del territorio anche sul versante delle motociclette, poi, va ricordata anche la celebre Ducati. Il fior fiore dell’industria automobilistica italiana, dunque, nasce a Bologna, non distante da quella Maranello che diede i natali anche a Ferrari. Tutti e due i brand hanno al centro della loro filosofia l’eccellenza dell’automotive Made in Italy, ed i loro costosi prodotti sono apprezzati in tutto il mondo. Lamborghini nasce nel 1963, da un’idea di Ferruccio Lamborghini, ed è da sempre parte del territorio della provincia di Bologna avendo un’unica sede di produzione a Sant’Agata; oggi conta oltre mille dipendenti e fa parte del gruppo Vlokswagen, per il quale produce da due anni la Lamborghini Huracàn e la Aventador, entrambi modelli biposto con trazione integrale e motore centrale. Con un fatturato che supera i 600 milioni di euro, il marchio Lamborghini ha rappresentato l’eccellenza del prodotto di Bologna nel mondo. Maserati, invece, ha origini più antiche, essendo stata fondata nel 1914 ed avendo dunque oltre cento anni di storia. Oggi Maserati fa parte del gruppo Exor, e fattura oltre due miliardi e mezzo di euro, grazie ad un progetto che negli ultimi dieci anni ha trasformato il marchio: da noto solo agli appassionati, Maserati è diventato un brand internazionale, grazie ad una politica di equilibrio tra lusso e prezzo che ha portato sotto i riflettori l’azienda bolognese. Il Motor Show, invece, è l’evento più atteso, quantomeno sulla scena italiana, nel panorama automobilistico. Dopo aver saltato l’edizione 2015, il raduno ritornerà quest’anno completamente rinnovato, per riportare in città gli appassionati di motori di tutta Europa. Il Motor Show è l’unico salone italiano riconosciuto dall’OICA e unisce lospettacolo con l’innovazione tecnologica. Grazie al fatto che si tiene a dicembre, inoltre, molti vi si ritrovano anche per le numerose occasioni da cercare nelle aree dedicate alla vendita degli stock di fine anno delle case automobilistiche.Oltre all’esposizione dei nuovi modelli automobilistici, infatti, il Motor Show è molto altro: test drive, simulatori, dibattito tra aziende ed esperti, paddock per gare e auto d’epoca, il tutto accompagnato dall’ospitale atmosfera bolognese.

VENDI LA TUA AUTO USATA A BOLOGNA? Come facilmente auspicabile, in una città che vanta la tradizione bolognese nel mercato delle automobili anche l’usato risulta un settore molto sviluppato. Anche durante il 2016, infatti, che ha segnato una forte ripresa a livello italiano nella percentuale di prime immatricolazioni, il territorio della provincia di Bologna sembra continuare, secondo i dati ACI, a favorire un prospero scambio di auto di seconda mano. Come nel resto del Bel Paese, tuttavia, anche a Bologna la vendita di una macchina usata può risultare molte volte un’esperienza poco piacevole. Molti proprietari di auto, infatti, riportano il loro usato al concessionario in permuta, ottenendo però soltanto uno sconto sull’acquisto di un’automobile nuova e dal valore più alto. Anche le valutazioni dei concessionari non sempre lasciano soddisfatti, in quanto si discostano spesso dal valore realmente ottenibile nel caso di vendita per altri canali. Proprio tra questi altri canali, l’uso della tecnologia ha portato forte innovazione ed ha facilitato la vendita del proprio usato, seppure non sempre risultando la scelta più appropriata. Sono divenuti molto famosi, infatti, i portali web dove è possibile inserire annunci di vendita, attività molto dispendiosa in termini di tempo che non sempre si risolve con un riscontro positivo. I frequentatori di questi portali, infatti, spesso non si rivelano veri interessati all’acquisto della vostra vettura usata, bensì affaristi o truffatori che non aspettano altro che qualche inesperto da raggirare. Se vi sono grandi cifre ogni anno che vengono scambiate sul mercato delle auto usate, infatti, esse non sono sempre frutto di azioni trasparenti e perfettamente legali, motivo per il quale bisogna stare molto attenti se si sceglie di vendere la propria macchina sul web.Nell’attesa di un acquirente, inoltre, bisogna considerare che la propria macchina subisce una svalutazione dovuta al tempo trascorso e ai chilometri percorsi nel frattempo. In entrambi i metodi più noti, infine, bisogna considerare lo scarso potere di mercato che hanno i modelli più vecchi o le auto con più chilometri. Per far fronte a tutte le problematiche legate alla vendita della propria macchina usata, dunque, è nata la nostra azienda: ComproAutoUsate, il nuovo modo per vendere la tua auto rapidamente e con la garanzia di un servizio professionale.

COME FUNZIONA ComproAutoUsate La nostra azienda opera sul mercato delle automobili usate, ed i nostri servizi sono attivi su tutto il mercato nazionale, soprattutto nei mercati di maggior rilievo quale quello della provincia di Bologna. Tutto ciò che devi fare per venderci la tua automobile usata è compilare il nostro form che trovi QUI, ricordandoti che per accedere ai nostri servizi è necessario avere la documentazione necessaria per dimostrare la proprietà dell’autoveicolo, il libretto di circolazione ed il tuo mezzo deve essere funzionante ed immatricolato in Italia. Le foto che ci invierai, per questa prima fase, sono molto importanti, in quanto per effettuare la valutazione consideriamo ogni auto a modo suo. Noi non basiamo le nostre offerte soltanto sulle quotazioni più note, ma diamo peso ad ogni dettaglio; in ogni caso, dopo questa fase di contatto preliminare, fisseremo insieme a te un appuntamento con uno dei membri della nostra sede più vicina. L’incontro è completamente gratuito e non costituisce alcun vincolo che renda obbligatoria la vendita della tua auto a ComproAutoUsate. Il nostro responsabile, in ogni caso, ci riporterà ogni dettaglio della tua macchina in modo da poter formalizzare l’offerta ufficiale che ti faremo: starà a te, dunque, scegliere se affidarti noi o meno.

I VANTAGGI DI ComproAutoUsate Rivolgersi a noi di ComproAutoUsate significa, per prima cosa, dare valore al tuo tempo. Se non vuoi rimanere per giorni, o più spesso settimane, attaccato al telefono per rispondere ai curiosi o peggio ai malintenzionati che spesso navigano sui siti di annunci, ma ciò malgrado non vuoi essere vincolato all’acquisto di una nuova auto in concessionario, ComproAutoUsate fa per te. Offriamo la garanzia dell’impegno di chi è esperto del settore e non mira ad un profitto basato su offerte non congrue; i nostri pagamenti avvengono nel modo più sicuro e sempre con la supervisione di un membro del nostro staff a simboleggiare la serietà della nostra azienda. Per cifre inferiori ai 3.000 euro, secondo le norme di legge, pagheremo la tua auto usata in contanti, mentre al di sopra di tale soglia ti staccheremo un assegno circolare di cui potrai immediatamente verificare la copertura in filiale. Il nostro impegno maggiore, infatti, è garantire la soddisfazione di chi si rivolge a noi, e se hai un’auto da vendere a Bologna in provincia, non esitare: contattaci senza impegno compilando il form che trovi QUI e mettici subito alla prova!

 

Acquisti di Auto

(Bologna e Provincia, 2015)

Fonte delle statistiche: ComproAutoUsate.com su elaborazione di dati forniti da enti pubblici, organizzazioni private, e dal Governo Italiano.

  • Auto Circolanti: dato basato su risultanze sullo stato giuridico dei veicoli tratte dal Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A).
  • Acquisti di Auto Usate: totale dei passaggi di proprieta' al netto delle minivolture nel periodo dell'anno solare. Per "passaggi di proprieta'" si intende la registrazione al P.R.A. del trasferimento di proprietà di un veicolo, che avviene contestualmente alla stipula dell’atto di vendita. Per "minivolture" si intende la registrazione al PRA di un passaggio di proprietà di un veicolo a favore di un concessionario, finalizzato alla rivendita.
  • Acquisti di Auto Nuove: registrazioni della prima iscrizione al PRA di un veicolo nuovo di fabbrica, che avviene contestualmente al rilascio della Carta di circolazione.

Vuoi vendere la tua auto?

  1. Compila il modulo con i dati della tua auto
  2. Ricevi una valutazione gratuita e senza impegno
  3. Ci porti l'auto e vieni pagato subito!